facebook
twitter
gplus
linkedin
youtube
flickr
big_bannerpassxsito

MENU' VELOCE DELLE PAGINE

PIU' VISITATE

new34yjz3h3

CERCA NEL SITO

06 settembre  2018

INSERISCI LA TUA E-MAIL E

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

page_rrto
PASSOSCURO R-ESISTE LEGGE E ASCOLTA:
03/09/2018, 16:04



Richiesta-di-interventi-alle-recinzioni-delle-Dune-di-Passoscuro.-Un-bilancio-di-fine-estate.


 Dopo il cedimento della recinzione a protezione delle Dune di Passoscuro, comincia la trafila per il ripristino in sicurezza di rete e pali.




A seguito del cedimento della recinzione a protezione delle Dune di Passoscuro, segnalato alle autorità competenti il 22 giugno 2018 (leggi QUI), finalmente il 29 agosto scorso è stata pubblicata la determinazione dirigenziale che darà il via al ripristino della rete e dei pali. Gli stessi, nel frattempo, erano stati comunque rialzati per liberare l’area in cui gli operatori del Don Guanella fanno sostare gli ospiti disabili durante l’estate.
 

A seguito di un sopralluogo alle Dune, abbiamo richiesto che l’intervento di cui sopra possa essere integrato con la riparazione della recinzione all’altezza dell’area kitesurf, dove la rete è stata vandalizzata all’inizio dell’estate, e con il ripristino del palo centrale in fondo alla passerella nord, prelevato probabilmente per alimentare qualche falo’ estivo.

Tutto sommato, il bilancio relativo alla vandalizzazione delle componenti in legno dell’opera a tutela delle Dune di Passoscuro è stato positivo rispetto all’anno scorso, almeno se non si considera la sparizione delle porzioni di tronco, posizionati a ottobre scorso dai cittadini,  che, per tanti mesi, hanno fatto da comoda seduta ai fruitori delle Dune. Di sei "sedili", ne sono rimasti due, uno per ogni passerella...

Assolutamente negativo il bilancio relativo all’abbandono dei rifiuti: via Stintino continua ad essere una immonda discarica di rifiuti e ingombranti, mentre l’area interna (soprattutto ma non solo) della Duna nord risulta orribilmente costellata di sacchetti e rifiuti lanciati all’interno della recinzione. 
Abbiamo sollecitato l’apposizione urgente della videosorveglianza, tra l’altro promessa e prevista come parte integrante dell’intervento di tutela delle dune.

Hanno resistito bene e sono ancora bellissimi i pannelli informativi sulla flora, donati al Comune dall’Associazione Amici del Litorale Onlus e posizionati ad aprile scorso, e i new jersey dipinti in primavera da Valentina Fabi e i bambini della scuola. Alcune delle splendide foto di Felice del Brocco sono state riprese dall’autore dopo qualche furto ed un atto di vandalismo. I dissuasori di parcheggio davanti al pannello informativo sul tobruk, trasformati da Thomas Spielmann, a giugno scorso, in una stupenda installazione scultorea in legno colorato, sono stati letteralmente distrutti dall’arroganza di chi crede di poter lasciare la propria auto parcheggiata ovunque, senza il minimo rispetto per niente e nessuno.


Nel corso dell’estate, abbiamo costantemente rimosso e conservato i disegni dei bambini che, per colpa delle intemperie, si sono staccati dalle corde delle passerelle. Essendo plastificati, avrebbero contribuito ad aumentare la quantità di plastica dispersa nell’ambiente. 







1
ULTIME NEWS
© 2018 Passoscuro R-esiste - All Rights Reserved - Credits
big_pidipagina
CATEGORIE
ARCHIVIO
Create a website